I nuovi vini biologici toscani della Tenuta Agricola Torre a Cenaia, Pisa

Tra le prime etichette bio del 2018 presentiamo i nuovi vini biologici toscani certificati della Tenuta Agricola Torre a Cenaia, nel comune sparso di Crespina Lorenzana, in provincia di Pisa. Focus particolare sul Pitti Rosato Biologico, un vino bio rosè di ottima qualità. Tra gli altri prodotti, quest’azienda pisana si lascia anche apprezzare per la produzione della Birra Agricola Artigianale J63.

Tenuta Agricola Torre a Cenaia: ottimi vini biologici toscani nella campagna di Pisa

Dal periodo della Vendemmia 2017 la rinomata Tenuta Agricola Torre a Cenaia, nel comune sparso di Crespina Lorenzana, in provincia di Pisa produce vini biologici toscani certificati.

Questo risultato è la finalizzazione di un grande lavoro qualitativo e quantitativo compiuto sia a livello di vigna che di cantina.

Il primo vino biologico prodotto dalle tenuta pisana è il Pitti Rosato Biologico, sicuramente un’etichetta di cui sentiremo parlare e della quale approfondiremo la conoscenza in una scheda dedicata.

Vini Bio Pisa

Gli altri vini biologici che l’azienda pisana sarà in grado di offrire ci sono poi il Cenaja Vermentino, il Torre del Vajo e il Per Non Dormire.

L’augurio è che quest’operosa realtà agricola toscana possa trarre piena soddisfazione e profitto da una condotta lodevole e che tiene pieno conto dell’ambiente.